Il Gruppo Toscano AIP al Congresso delle Sezioni SIAAIC

Il Gruppo Toscano AIP al Congresso delle Sezioni SIAAIC

Al Novotel di Firenze, il 10 e 11 ottobre 2014, si è tenuto il

XXX Congresso Sezione SIAAIC Toscana IX Congresso Sezione SIAAIC Toscana, Emilia Romagna e San Marino II Congresso Sezione SIAAIC Umbria e Marche

A questo congresso AIP onlus (l’Associazione Immunodeficienze Primitive)  ha gentilmente concesso il suo Patrocinio.

Nel programma del Meeting, venerdì 10 ottobre dalle 9.15 alle 13.00 si è tenuta, presso la Sala Lucca adiacente all'Auditorium, una Tavola Rotonda moderata dai Dottori  G. Iannello (Pontedera)  e D. Macchia (Firenze) con la presenza delle Associazioni dei Pazienti. Per il Gruppo Toscano c’erano Alessandro Segato, Presidente AIP, Lucia Bernazzi, referente del Gruppo Toscano AIP e Francesca Bonafina.

E’ stato un momento di confronto e di scambio importante per prendere coscienza dei veri problemi che incontra il malato “raro”, qualunque malattia poco conosciuta esso abbia.

Dopo un breve saluto delle Autorità è iniziata la discussione con gli altri partecipanti al tavolo: oltre alla nostra Associazione, come detto, erano presenti l’ATMAR (Associazione Toscana Malati Reumatici) con il suo Rappresentante M. Davenia (Firenze), l’Associazione Italiana Sindrome di Churg-Strauss con F. Di Blasi di Torino, il Gruppo LESS Italiano, la Federazione Italiana delle Associazioni di Sostegno ai Malati Asmatici e Allergici (FEDERASMA) con M. De Simone di Palermo , l’APA (Associazione Pazienti Allergici) con F. Amelia di Firenze e l’Associazione Angioedema Ereditario (AAEE) con P. Mantovano di Peschiera Borromeo.

Pur in presenza di variegate situazioni più o meno strutturate e differentemente organizzate sia sul territorio che dal punto di vista logistico- amministrativo i lavori hanno portato all’intento comune di scambiare le proprie esperienze perché i buoni risultati possano essere patrimonio di ognuno dei partecipanti.

Un altro filo conduttore ovviamente è stato l’impegno alla divulgazione dell’attività delle varie Associazioni che, grazie all’impegno dei medici specialistici che le supportano e degli iscritti, portano necessariamente al miglioramento della vita dei malati.

Un grazie a tutti per la partecipazione.

Questo collegamento rimanda ad alcune istantanee scattate in occasione dell'evento.

Categorie